Foto esame ginecologico

La colposcopia è un esame diagnostico ginecologico chiave. I colposcopi sono piatti usati dai ginecologi durante l'esame: endoscopi con possibilità di ingrandimento multiplo dell'immagine. Il test termina in setting ambulatoriale.

Non è necessario essere preparati appositamente per la colposcopia. Tuttavia, l'astinenza sessuale è raccomandata qualche giorno prima. Non puoi accompagnarlo durante il sanguinamento mensile. La domanda in sé non è cupa e forte, anche per le donne incinte.La colposcopia più spesso creata è in una posizione in cui la citologia dà risultati ambigui. Questo studio consente una diagnosi relativamente precoce del cancro cervicale (nella cosiddetta fase pre-invasiva. Se il cancro viene considerato nella fase di sviluppo, la colposcopia consente la verifica delle modifiche risultanti.La colposcopia si basa principalmente sull'analisi della parte vaginale della cervice dopo che è stata mostrata nel mirino. Sulla sua superficie possono verificarsi modifiche pericolose, difficili da rilevare durante i test di routine. In primo luogo, il ginecologo esamina l'epitelio piatto multilamellare e l'epitelio ghiandolare, prestando particolare attenzione al loro limite. Lì, perché sorgono le malattie più pericolose. Più tardi, l'immagine è utile e grazie all'utilizzo di un filtro verde osserva la rete sub-epiteliale dei vasi sanguigni. Sul suo principio, è possibile riconoscere la natura del cambiamento. Il secondo stadio della domanda riguarda i valori che contrastano la superficie epiteliale (ad esempio, il test di Lugol e l'acido acetico al 3%.La colposcopia, a causa delle attrezzature necessarie, è una domanda relativamente vicina e richiede esperienza da parte del medico che la causa. È ancora raramente eseguita, anche se sempre più anche come parte del Fondo sanitario nazionale.